Genti delle Marche

Volume formato in folio cm 32 x 42280 pagine stampate su carta speciale delle Cartiere Miliani FabrianoCirca 200 incisioni e disegni in bianco e nero e a coloriRilegatura in tutta pelle pregiata con copertina a sbalzo, borchie di metallo sul retro, dorso con nervature e impressioni in oro zecchinoCustodia in pelle con specchiature a stampaA corredo del volume un' antica stampa fedelmente riprodottaTarga con dedica ad personamTiratura in 2499 esemplari numerati
A cura di: Gabriele Nepi
Gentile da Fabriano, Raffaello, Bramante, Cecco d'Ascoli, Leopardi. Basterebbero questi nomi a dar lustro a quella che Dante chiamava la “regione che siede tra Romagna e quel di Carlo” mentre il numero delle grandi personalità di origine marchigiana è straordinariamente più ampio e abbraccia i settori più disparati. Si va dai papi (furono più di dieci ma basterà ricordare Sisto V e Pio IX) ai santi (Ciriaco, Emidio, Giacomo della Marca, Serafino da Montegranaro e sopra tutti, Nicola da Tolentino); dai musicisti (Pergolesi e Rossini) ai lessicografi italiani (Palazzi, Panzini, Mestica, Gabrielli, Niccoli) e latini (Mariotti e Carboni). Qui sboccia la lirica dei Fioretti di san Francesco e nascono gli ordini religiosi dei Silvestrini e dei Cappuccini. L'industriosità e l'ingegno della popolazione si traducono in prodotti cui arride il successo internazionale: la carta di Fabriano, le fisarmoniche di Castelfidardo, le scarpe del Fermano e del Maceratese, i mobili del Pesarese. E come se non bastasse, una natura di straordinaria bellezza si offre allo sguardo del visitatore attratto dalla fama dei monumenti e delle vestigia classiche. Non è perciò piaggeria dire che se l'Italia è il distillato dell'Europa, le Marche lo sono dell'Italia.
Siamo spiacenti, questa opera è esaurita

Legatoria

La legatoria nei secoli ha seguito lo sviluppo dell’arte del libro. In Italia lavorano maestri artigiani che usano ancora oggi la tecnica della legatoria manuale tradizionale, nata come vera e propria arte tra il 1500 e 1700, realizzando raffinate legature frutto di una tradizione consolidata.

Scopri il mestiere dell'arte
Ti potrebbe interessare anche