Genti di Calabria

Volume formato in folio cm 32 x 42280 pagine stampate su carta speciale marcata, appositamente prodotta dalle Cartiere Miliani FabrianoCirca 200 incisioni e disegni in bianco e nero e a coloriRilegatura in tutta pelle pregiata con copertina a sbalzo, borchie di rame sul retro, dorso con nervature e impressioni in oro zecchinoCustodia in pelle con specchiature di carta a mano con una stampaTarga con dedica ad personamIl volume è corredato di un' antica stampa a colori fedelmente riprodottaEdizione numerataESAURITO
A cura di: Pietro De Leo
Presentazione: Giuseppe GalassoAnticamente abitata da gente di stirpe ligure-iberica, la regione fu, a partire dal VII secolo a. C., al centro della colonizzazione greca da cui ebbe origine una ricchissima e prospera civiltà. Conquistata dai Romani nel II secolo a. C., fu prostrata da una lunga crisi economica alla fine dell'età imperiale e poi occupata da Goti, Longobardi, Bizantini e Saraceni fino a che la fulminea conquista normanna non inaugurò una stagione di relativa pace e di ripresa economica caratterizzata dall'instancabile opera di ricostruzione morale e materiale dei monasteri benedettini. Una rinascita che continuò con gli Svevi, fu spenta dagli Angioini e definitivamente affossata dagli Aragonesi. Il succedersi delle dominazioni se ha sottoposto i confini della regione a sensibili cambiamenti, non ha mai eliminato la profonda divisione tra sud e nord, tra la Calabria cosiddetta “greca” e quella “latina”, entrambe comunque segnate da forti presenze ebraiche e islamiche cui si sono successivamente sovrapposte minoranze occitane e albanesi. Terra di lingue e culture diverse, vero crogiolo di popoli, la Calabria conserva tracce indelebili di queste eterogenee presenze nei costumi e nelle tradizioni, nelle credenze e negli idiomi, il cui studio costituisce l'argomento del presente volume.

Legatoria

La legatoria nei secoli ha seguito lo sviluppo dell’arte del libro. In Italia lavorano maestri artigiani che usano ancora oggi la tecnica della legatoria manuale tradizionale, nata come vera e propria arte tra il 1500 e 1700, realizzando raffinate legature frutto di una tradizione consolidata.

Scopri il mestiere dell'arte
Ti potrebbe interessare anche