Lecce la splendida

Volume di grande formato cm 28 x 37180 pagine stampate su carta speciale delle Cartiere Miliani FabrianoOltre 100 illustrazioni (incisioni e disegni)Rilegatura in pelle pregiata con impressioni in oro zecchino sul piatto e sul dorsoCustodia in pelle con specchiature a stampaAntica stampa fedelmente riprodotta, a corredo del volumeTarga con dedica ad personamTiratura in 2499 esemplari numerati.
A cura di: Massimo Leoni
Capoluogo storico del Salento, Lecce ha una storia antichissima. Importante centro messapico, col nome di Aletium, cambia nome in epoca romana divenendo Lupiae. Viene saccheggiata dai Goti, riconquistata dai Bizantini, devastata dai Saraceni, portata a nuovo splendore dai Normanni, abbellita dagli Angioini, fortificata dagli Aragonesi. Della città antica, dopo le distruzioni medievali non rimane traccia e Lecce si offre all'ammirazione del visitatore nella veste assunta in età barocca. Le sue belle strade, i palazzi sontuosamente decorati grazie alla straordinaria capacità di lavorare la pietra degli artigiani locali, le fanno acquisire grande fama nel corso dell'Ottocento: i viaggiatori stranieri, che arrivano nel nostro Paese per compiervi il rituale viaggio di formazione delle classi colte, cominciano a chiamarla “la Firenze del sud”. Lecce non è solo però splendida città d'arte, come testimonia la sua adesione ai moti risorgimentali del 1821 e del 1848, e, ancora prima, la partecipazione alla rivolta di Masaniello (1647) e l'instaurazione di una repubblica gacobina nel 1799. Il volume non manca, perciò di mostrare anche il volto della passione politica, offrendo un robusto saggio sulle società segrete e il fenomeno del brigantaggio.
Siamo spiacenti, questa opera è esaurita

Legatoria

La legatoria nei secoli ha seguito lo sviluppo dell’arte del libro. In Italia lavorano maestri artigiani che usano ancora oggi la tecnica della legatoria manuale tradizionale, nata come vera e propria arte tra il 1500 e 1700, realizzando raffinate legature frutto di una tradizione consolidata.

Scopri il mestiere dell'arte
Ti potrebbe interessare anche