Magia del presepe napoletano

Volume formato in folio, cm 30,5x40240 pagine.Circa 186 illustrazioni in bianco e nero e a colori.Rilegatura in pelle pregiata, dorso con nervature e impressioni in oro, borchie di argento ramato sul retro.Custodia in legno rivestita di pelle, con specchiature con una stampa.Sbalzo in argentoSoggetto originale dello sbalzo di Antonio NoceraTiratura499 esemplari numerati
A cura di: Franz von Lobstein – sbalzo in argento di Antonio Nocera
Il Presepe del Settecento è il protagonista di quest'opera, e in particolare il Presepe napoletano dove, pur conservando la sua atmosfera mistica, la rievocazione della nascita di Gesù si è andata a poco a poco trasformando in spaccato della vita quotidiana. Con i personaggi della tradizione evangelica si fondono liberamente,e senza preoccupazioni anacronistiche, sovrani, signori e popolani, con tutti i mestieri e i costumi che riportano in vita il più variopinto e suggestivo complesso spettacolare capace di rendere la realtà quotidianadel secolo. Il volume vuole portare a conoscenza dei più tre tesori inediti, opera dei migliori artisti del genere. Intorno a questo mondo in miniatura, infatti, concorrevano nomi famosi e artigiani raffinati, specializzati in ogni dettaglio e particolare, dalla pittura dei volti alla creazione degli abiti, dei piccoli oggetti e degli animali, fino al "regista" che era incaricato di disporre la scena e creare la suggestione.L'attenzione al sociale e l'appassionata ricerca delle proprie radici partenopee hanno permesso ad Antonio Nocera di calarsi a fondo nel gusto e nell'amore che, particolarmente a Napoli, circonda il Presepe. Il suo stile robusto sottolinea così umori e dignità di un evento che è insieme mistico e popolare.

Legatoria

La legatoria nei secoli ha seguito lo sviluppo dell’arte del libro. In Italia lavorano maestri artigiani che usano ancora oggi la tecnica della legatoria manuale tradizionale, nata come vera e propria arte tra il 1500 e 1700, realizzando raffinate legature frutto di una tradizione consolidata.

Scopri il mestiere dell'arte
Ti potrebbe interessare anche