Pompei ed Ercolano

Volume formato in folio di cm 32 x 42260 pagine stampate su carta speciale, appositamente prodotta dalle Cartiere Miliani di FabrianoOltre 300 illustrazioni in bianco e nero e a colori di cui 70 tavole di Giuseppe e Antonio BramanteRilegatura in pelle pregiata con copertina a sbalzo, borchie di metallo sul retro, dorso con nervature e impressioni in oroCustodia in pelle con una stampa a colori su ciascun latoA corredo del volume, una cartella in mezza pelle contenente 10 stampe di soggetto pompeiano fedelmente riprodotteTarga con dedica ad personamTiratura 2499 esemplari numerati
A cura di: Stefano De Caro
Il volume ripercorre la storia delle città di Ercolano e Pompei e della loro riscoperta. Grazie alle numerose testimonianze degli antichi era nota, infatti, la tragica fine delle due città, sepolte dalla fatale eruzione del 79 d. C. e per secoli considerate definitivamente perdute. Si può dunque immaginare l'enorme scalpore che sollevarono nel Settecento gli splendidi risultati degli scavi condotti prima ad Ercolano e poi a Pompei. La notizia dei ritrovamenti e della loro straordinaria portata richiamò un gran numero di viaggiatori e di studiosi e diede origine a una ricca letteratura sull'argomento. Il volume ripropone un'ampia scelta di testi e illustrazioni da opere del Settecento, come le Antichità di Ercolano Esposte o il Voyage Pittoresque di Saint-Non, e dell'Ottocento, come la descrizione delle due città contenuta nell'Italie di Audot o quella della pittura pompeiana che si trova nel volume di Fausto e Felice Niccolini, Le case e i monumenti di Pompei dissegnati e descritti. I testi e le immagini così selezionati ci restituiscono, insieme a una descrizione dettagliata della vita e delle opere d'arte delle due fiorenti città campane, il commosso stupore degli uomini che furono testimoni di una scoperta archeologica di impareggiabile bellezza.

Legatoria

La legatoria nei secoli ha seguito lo sviluppo dell’arte del libro. In Italia lavorano maestri artigiani che usano ancora oggi la tecnica della legatoria manuale tradizionale, nata come vera e propria arte tra il 1500 e 1700, realizzando raffinate legature frutto di una tradizione consolidata.

Scopri il mestiere dell'arte
Ti potrebbe interessare anche