Le fiabe dell’Esopo mediceo

Formato cm 12 x 20;150 pagine;135 fiabe;135 illustrazioni a colori e oro;Carta pergamenata;Profilatura delle pagine fedele all’originale;Coperta in pelle con fregi dorati sui piatti e sul dorso;Cucitura e legatura eseguite a mano in pelle pregiata e con impressioni in oro;Stampa a 8 colori con oro in foglia e oro in polvere realizzata con retinatura non convenzionale.Tiratura 999 esemplari numerati.
Commissionato da Lorenzo il Magnifico per il figlio primogenito Piero, passò nei secoli tra le mani di principi, cardinali e pontefici. Oggi un numero limitato di collezionisti può di nuovo tenerlo fra le mani in questa preziosa edizione.Così come avvenne una volta per il manoscritto, anche per il facsimile sono stati necessari lunghi tempi di realizzazione: sofisticate tecnologie si sono unite alla maestria di lavorazioni artigianali che rendono ogni copia un esemplare unico.Come attestato e garantito nel colophon, il facsimile riproduce fedelmente tutte le caratteristiche del codice originale.Il facsimile è accompagnato da un volume di commento curato dalla storica dell’arte Ada Labriola. all’inquadramento storico-artistico del codice, si aggiunge la traduzione in italiano delle fiabe.TIRATURA LIMITATA A 999 ESEMPLARI NUMERATI
Dalla biblioteca privata dei medici, il più bel manoscritto delle fiabe di Esopo del rinascimento.L’unico codice di Esopo, scritto e miniato a Firenze nel XV secolo, attualmente noto.Un volume straordinariamente sontuoso, ricco di miniature, che risultò eccezionale già all’epoca, tanto da essere descritto come "istoriato", ovvero decorato, nell’inventario della Biblioteca Medicea.All’opera lavorò un’equipe di artisti che furono tra i protagonisti della miniatura fiorentina dell’epoca.Un volume lussuoso, realizzato per un committente di assoluto prestigio,
ebbe un curatore di eccellenza: dietro la raccolta delle Fiabe –
vergate in greco dal più celebre calligrafo – e alla supervisione delle
scene miniate vi sarebbe infatti il grande umanista Angelo Poliziano,
tutore del giovane Piero alla corte medicea. Al rampollo dell’illustre
casata ben si addiceva l’insegnamento morale e politico che è racchiuso
nelle Fiabe di Esopo.Le Fiabe dell'Esopo MediceoMs Spencer 50,New York Public Library

Legatoria

La legatoria nei secoli ha seguito lo sviluppo dell’arte del libro. In Italia lavorano maestri artigiani che usano ancora oggi la tecnica della legatoria manuale tradizionale, nata come vera e propria arte tra il 1500 e 1700, realizzando raffinate legature frutto di una tradizione consolidata.

Scopri il mestiere dell'arte
Ti potrebbe interessare anche