RIAPRE IL GIARDINO RUSTICO DI VILLA LANTE A BAGNAIA

8 ottobre 2022

Torna al pubblico dopo tre anni di chiusura il giardino rustico di Villa Lante, parte dell’originario parco, la riserva di caccia nata prima della villa come residenza di rango dei vescovi viterbesi. Trasformatosi nel disegno della villa voluta dal cardinale Gio- van Francesco Gambara, a differenza del giardino di fontane disposto su terrazzamenti, il giardino rustico si presentava come il succedersi di boschetti e settori produttivi, percorso da un sistema di viali animati da fontane e allestimenti vegetali.

Benché abbia subito nel tempo una forte rinaturalizzazione, oggi rappresenta un ecosistema ricco di biodiversità, che mantiene ancora percepibile il segno del suo impianto di fondazione.