Banconote

Le prime Banconote coniate mai realizzate al mondo, innovative opere d’arte, frutto di un’intelligente ricerca che ha saputo fondere artigianato e tecnologia, manualità e creatività. E’ una sfida nata con l’obiettivo di incidere nell’oro e nell’argento la fragilità materiale ma non simbolica della cartamoneta. Gli originali utilizzati come modelli sono gli esemplari “numero zero” custoditi nel Museo della Banconota della Banca d’Italia.

Uomini illustri

Una selezione di tre tagli: le 1.000 lire "tipo 1968" con G. Verdi, le 5.000 lire “tipo 1971” con C. Colombo, le 10.000 lire “tipo 1962” con Michelangelo.

Scopri di più

Anni Settanta

I nuovi tagli da 2.000 e 20.000 lire con i ritratti di Galileo e Tiziano, e il taglio delle 50.000 lire, una novità per la presenza di un anonimo “volto di giovane donna”.

Scopri di più