REGNO LOMBARDO-VENETO – Sovrana, 1837

Serie: Ferdinando I d'Asburgo-Lorena 1835-1848
Anno: Sovrana, 1837
Materiale: Argento
Caratteristiche: Aperto: moneta esposta con aquila bicipite sormontata da corona imperiale e con lo scudo recante i simboli araldici di Milano e Venezia. Chiuso: stemma coniato del Regno Lombardo - Veneto.
Creato dal Congresso di Vienna, il nuovo Stato che riuniva i territori del milanese a quelli della Repubblica di Venezia sotto controllo dell'impero Austriaco fu istutito il 7 aprile 1815. Il primo sovrano del Regno Lombardo Veneto fu l'imperatore d'Austria Francesco I d'Asburgo-Lorena, poi nel 1835, fu incoronato Ferdinando I d'Asburgo-Lorena. Egli conosceva cinque lingue, sapeva suonare diversi strumenti, era un buon disegnatore e aveva una passione per l'agricoltura che lo portò ad attuare una serie di riforme proprio in questo campo nei domini italiani. Mentre tutte le cariche politiche di rilievo erano gestite direttamente dagli austriaci, agli italiani restavano solo ruoli di second'ordine. Ma agli italiani era riservata la direzione dei teatri, la Scala a Milano e la Fenice a Venezia, e questo permise di veicolare messaggi patriottici, per esempio attraverso le opere di Giuseppe Verdi che fecero da sfondo ai moti di liberazione dell'Italia. Nel 1848, con le Cinque giornate di Milano, uno dei più alti episodi del Risorgimento, gli austriaci dovettero lasciare per un po' Milano. Il Regno si dimezzò nel 1859, quando la Lombardia fu annessa al Piemonte ma bisognerà aspettare la fine della Terza guerra d'Indipendenza, nel 1866 (cinque anni dopo la nascita del Regno d'Italia) perchè gli austriaci cedano anche il Veneto.

Coniazione

È un antico ed elaborato processo per la fabbricazione di monete e medaglie metalliche, che coinvolge artisti, incisori e artigiani della lavorazione del metallo (oro, argento, bronzo). La coniazione si distingue dalla fusione per l’utilizzo del conio e del punzone come matrici per realizzare la moneta o la medaglia.

Scopri il mestiere dell'arte
Ti potrebbe interessare anche